Per aiutare con questo, abbiamo creato un “meta”-prompt di aiuto sperimentale che può guidare Claude a generare prompt di alta qualità su misura per le tue attività specifiche.

Per utilizzare il metaprompt, segui le istruzioni nel nostro notebook Google Colab per metaprompt. Lì, puoi facilmente eseguire il codice per far costruire i prompt a Claude per tuo conto.

Nota che per eseguire il notebook Colab, avrai bisogno di una chiave API.

Il metaprompt è particolarmente utile come strumento di “avvio” o come metodo per generare più versioni di prompt per una determinata attività, rendendo più facile testare una varietà di variazioni di prompt iniziali per il tuo caso d’uso.


Risorse aggiuntive

  • Tecniche di prompt engineering: Esplora altre strategie per ottimizzare i tuoi prompt e migliorare le prestazioni di Claude.
  • Anthropic cookbook: Sfoglia una raccolta di notebook Jupyter con frammenti di codice copiabili che dimostrano tecniche, integrazioni e implementazioni altamente efficaci e avanzate utilizzando Claude.
  • Libreria di prompt: Lasciati ispirare da una selezione curata di prompt per varie attività e casi d’uso.